Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Il circo di Giorgia

di Domenico Pizzuti sj Imbarazzante ed inaudita l’affermazione di Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, secondo cui le violenze e la devastazione della sede nazionale della CGIL a Roma (nella manifestazione capeggiata dai noti rappresentanti di Forza Nuova, individuati ed arrestati) sono fatti che “servono alla sinistra”. E' la classica espressione dell’affermazione popolare di “girare la frittata”, attribuendo la colpa dei fatti agli stessi danneggiati e colpiti, se non si voglia ricorrere a retorica politica a corto di argomenti. E alla diffusione di “fake news” accettate dai colonnelli e seguaci di FDI perchè propagate dalla voce della Giorgia nostrana, quasi fosse la bocca della verità.  In fondo è un modo per non prendere chiaramente posizione in merito al significato delle violenze squadristiche di gruppi di estrema destra, perché si condannano certo dalla Giorgia gli estremismi politici anche se afferma con inaccettabile ingenuità o ambiguità di non conosce

Ultimi post

Astensione dal voto: disaffezione o voce?

Prima presentazione di Cercasi Popolo: il 30 ottobre a Scampia

Per una classe politica di qualità

Contemplazione tra Bibbia e mondo

Di talebani e corpi delle donne

Napoli live matters. Appunti elettorali

Vita francescana ribelle

Afghani e miserevoli

Come rinnovare le periferie

Campi Rom di Scampia. Fuoco sulla benzina

Rappresentare Scampia oggi

L'eredità di Ignazio è per noi

Chiesa e mondanità. Benedetto ritiro...

La folla dei "no" e la questione della libertà

A Napoli servono asili, educazione, vivibilità e riscatto sociale