Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Tre sussulti di indipendenza che fanno sperare

di Domenico Pizzuti sj

L’evento che ha segnato il 20 agosto non è stata la successione di discorsi nell’aula del Senato da parte dei leader politici Conte, Salvini e Renzi, ma l'evacuazione degli 83 migranti che ancora occupavano dopo 19 giorni la nave spagnola Open Arms. Può essere significativo individuare gli attori principali delle ultime fasi della vicenda, il suo carico umano iniziale di 149 migranti salvati dal mare, la ricerca di un porto sicuro...
In primo luogo il risveglio dei due ministri 5 stelle, che secondo le loro competenze hanno messo a disposizione della Open Arms navi della Marina Militare e poi della Guardia Costiera, per l'accompagnamento in porto spagnolo. La novità è la ripresa di iniziativa nel momento di debolezza del “potere” del Ministro dell’Interno con l’apertura della crisi politica, che evidenzia nella maggioranza di governo diversi orientamenti in materia di immigrazione da quelli finora perseguiti con durezza, ferocia e determinazione. In questo…

Ultimi post

Tra le righe di un baro populista

La sfida dell'uomo forte al comando

Quali santi, quale culto

Migranti, l'umanità non è ancora morta

Un linguaggio violento e infodato

Ministro o capo popolo

Carola secondo Kant

Il paradosso di Papa Francesco

Proposta “dal basso” per l'uscita delle famiglie Rom dal campo di Cupa Perillo

Populismo o democrazia - Ebook di Domenico Pizzuti

Napoli tra passato e presente

La Lega di estrema destra

Populismo: La politica senza politica